Cleary

Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP

Confronta

Gli uffici di Cleary Gottlieb contano circa cento professionisti tra Roma e Milano. La nostra pratica si concentra su operazioni e materie complesse che spesso coinvolgono gli ordinamenti di più paesi oltre l’Italia. I nostri avvocati offrono assistenza in merito a operazioni societarie, contenziosi giudiziali e arbitrali, diritto della concorrenza e dei settori regolamentati, diritto tributario. Quasi tutti i nostri avvocati si sono formati accademicamente sia in Italia sia all’estero e, in molti casi, sono avvocati anche in un paese straniero.

Cleary Gottlieb è uno studio legale internazionale che si avvale della collaborazione di circa 1.300 avvocati, residenti in 16 sedi situate nelle più importanti piazze finanziarie del mondo. Lo studio è stato fondato a New York nel 1946 ed è presente in Italia dal 1998.

Lo straordinario talento e la personalità dei nostri avvocati sono l’essenza dello studio. Nella selezione dei nuovi collaboratori, cerchiamo persone dotate di spiccate capacità intellettuali, di una solida preparazione universitaria e dell’ambizione di raggiungere l’eccellenza nello svolgimento della professione di avvocato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Informazioni aggiuntive

Nome

Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP

Website

www.cgsh.com

Telefono

+39 02 726081

Sedi in Italia

Milano, Roma

Indirizzo delle sedi in Italia

Via San Paolo 7, 20121 Milano; P.zza di Spagna 15, 00187 Roma

Aree di expertise

Contenzioso civile nazionale • Contenzioso internazionale e arbitrato • Contrattualistica • Diritto amministrativo • Diritto antitrust, europeo e regolamentare • Diritto bancario e assicurativo • Diritto dell’energia, finanza di Progetto, infrastrutture e appalti • Diritto della proprietà industriale, intellettuale, IT e telecomunicazioni • Diritto fallimentare • Diritto societario e dei mercati finanziari • Diritto tributario

Numero di Soci

11

Numero di praticanti e stagisti

27

Numero di impiegati amministrativi

65

Bonus annuale

Si

Periodo di study leave pagato in preparazione all'esame di Stato

3 settimane per lo scritto • 4 settimane per l’orale

Possibilità di secondment presso clienti o all'estero

Si

Possibilità di lavoro part-time

Si

Possibilità di affiancare al lavoro un dottorato

Si

Attività di formazione interna

Si

Benefit

Assicurazione responsabilità professionale • Licenza Matrimoniale • Maternity leave • Study leave pagato

Dotazioni

Cellulare di studio • Computer portatile di studio • Mensa/ristorante interno

Profilo del Praticante

 
Responsabile/i del recruiting Recruiting Committee  
Voto di laurea richiesto 110  
Preferenza per laureate nei tempi (“in corso") Si  
Attinenza della tesi all’ambito per il quale si propone la candidatura Si  
Conoscenza delle lingue straniere Inglese (Proficient), più possibilmente un’altra lingua  
Valutazione del master pre-collaborazione Si  
Valutazione del dottorato pre-collaborazione Si  
Preferenza per chi ha già avuto precedenti esperienze lavorative Si  
Obbligo di un periodo di stage previa collaborazione No
Info su procedura di selezione I candidati sono invitati a inviare una lettera di presentazione e il proprio curriculum vitae. Una candidatura viene esaminata, generalmente, entro tre settimane dal ricevimento della stessa. L’esame delle candidature viene condotto dal partner responsabile della selezione, insieme con altri partner, counsel e collaboratori. I candidati prescelti saranno convocati presso i nostri uffici per sostenere un colloquio con diversi partner, counsel e collaboratori. Generalmente, la nostra decisione al riguardo viene comunicata ai candidati entro tre settimane dal colloquio
Altro REQUISITI RICHIESTI E PREFERENZIALI
  • Laurea specialistica in Giurisprudenza con votazione non inferiore a 110/110
  • Tesi di laurea in una delle seguenti aree del diritto: amministrativo, antitrust, civile, commerciale, comunitario, finanziario, internazionale, processuale civile, tributario
  • Sono altamente valorizzati i dottori di ricerca nelle materie di diritto amministrativo, antitrust, civile, commerciale, comunitario, finanziario, internazionale, processuale civile, tributario
  • Sono preferiti i corsi LL.M. delle università americane e inglesi, e i Master specialistici in diritto della concorrenza e diritto tributario
  • Pubblicazioni su riviste giuridiche